Marcatura CE dei prodotti da costruzione

Le regole in materia di marcatura CE sono cambiate a partire dal 1° luglio 2013, con il recepimento del Regolamento (UE) n. 305/2011 che ha abrogato la vecchia Direttiva 89/106/CEE. La marcatura CE è obbligatoria per la maggior parte dei prodotti da costruzione per poterli vendere sul mercato interno europeo; l'elenco aggiornato è consultabile sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

La Commissione europea ha pubblicato l'opuscolo "La marcatura CE dei prodotti da costruzione. Passo a passo": un utile vademecum per produttori o distributori che si trovano ad aggiornare la marcatura CE dei propri prodotti. L'opuscolo guida ad apporre la marcatura CE per un nuovo prodotto e fornisce anche indicazione nel caso in cui un prodotto subisce modifiche in relazione ai processi produttivi, alle materie prime, alle prove, ecc..
E' organizzato in due paragrafi principali:

  • Adempimenti a carico del fabbricante;
  • Lista di controllo dei fabbricanti.