Linee guida ANDIL

Guida all’applicazione del REGOLAMENTO (UE) N. 305/2011

Il 9 marzo 2011 il parlamento Europeo ed il Consiglio dell’Unione Europea hanno adottato il Regolamento (UE) n. 305/2011, che è stato pubblicato il 4 aprile 2011 sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea ed è entrato in vigore 20 giorni dopo.

Il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e conseguentemente abroga la direttiva 89/106/CEE del Consiglio la direttiva Prodotti da Costruzione (CPD). Dal 1° luglio 2013 sono in vigore tutti gli articoli contenuti nel CPR: unico documento di riferimento per la commercializzazione dei prodotti da costruzione sul mercato interno della UE.

Il CPR elenca e descrive sette requisiti di base delle opere di costruzione (RBC, citati spesso con la sigla inglese BWR basic works requirements) che "devono" essere soddisfatti:

LG CE

  • Resistenza meccanica e stabilità
  • Sicurezza in caso di incendio
  • Igiene, salute e ambiente
  • Sicurezza e accessibilità nell'uso
  • Protezione contro il rumore
  • Risparmio energetico e ritenzione del calore
  • Uso sostenibile delle risorse naturali.

In considerazione dei BWR, il CPR introduce il termine caratteristiche essenziali per definire le “caratteristiche del prodotto da costruzione che si riferiscono ai requisiti di base delle opere di costruzione”. Questa esplicitazione implica che i prodotti possono avere altre caratteristiche “non essenziali”, che possono comunque essere importanti ma che non comportano implicazioni giuridiche, e che pertanto non costituiscono barriera legale alla libera commercializzazione. Il CPR conseguentemente limita strettamente la Dichiarazione di Prestazioni e la marcatura CE alle sole caratteristiche essenziali del prodotto.


Come i laterizi rispondono agli adempimenti del CPR

La Linea guida ANDIL all’applicazione del CPR n. 305/11 è stata redatta con riferimento a tutti i “prodotti in laterizio soggetti a marcatura CE” al fine di fornire indicazioni per l’implementazione delle disposizioni del nuovo REGOLAMENTO (UE) per la commercializzazione dei Prodotti da Costruzione.

La guida intende orientare i produttori nel soddisfare i requisiti di legge inerenti la dichiarazione di prestazione (DoP) e la marcatura CE. Prodotti in laterizio soggetti a marcatura CE ovvero disciplinati da specifica tecnica armonizzata:

  • elementi per muratura (UNI EN 771-1: 2015)
  • blocchi per solai a travetti interposti (UNI EN 15037-3: 2011)
  • tegole e relativi accessori da copertura (UNI EN 1304: 2005)
  • elementi per pavimentazione (UNI EN 1344: 2003)
  • piastrelle in cotto (UNI EN 14411: 2012)

Documenti di riferimento

Documenti correlati