Pavimenti in cotto - Marcatura CE

I prodotti in laterizio destinati alle pavimentazioni, sia per uso esterno (soggette al calpestio o al traffico veicolare) che per uso interno, possono essere soggetti alla UNI EN 1344 o alla UNI EN 14411, in base al tipo di formatura ed alla destinazione d'uso. Tali norme regolamentano i requisiti tecnici e le procedure per l'attestazione di conformità e quindi per la marcatura degli stessi. In particolare, dalla lettura incrociata degli ambiti di applicazione della UNI EN 1344 e della UNI EN 14411 si evince che i prodotti in laterizio stampati in pasta molle (a mano o a macchina) di spessore inferiore ai 30 mm non risultano disciplinati. Se ne deduce che tali prodotti non sono marcabili CE non esistendo una norma che regolamenti, in tali casi, la specifica procedura.

Nella seguente tabella si sintetizza il quadro attuale riguardante gli ambiti di interesse delle due norme.

TIPOLOGIA DI PRODOTTO/ PARAMETRI DI NORMA

NORMATIVA

Spessore

Tipo di posa

Formatura

Destinazione d'uso

 
> 40 mm flessibile tutte pedonale/veicolare UNI EN 1344:2004
> 30 mm rigida
< 30 mm (nessuna prescrizione) estruso/pressato interno/esterno UNI EN 14411:2004
< 30 mm - stampato in pasta molle - -

In tabella quadro riepilogativo degli ambiti d'interesse delle norme UNI EN 1344/04 e 14411/04 con riferimento a prodotti in laterizio.

Normativa di prodotto

  • UNI EN 1344 Pavimentazioni in laterizio: requisiti e metodi di prova
  • UNI EN 14411 Piastrelle di ceramica - definizioni, classificazione, caratteristiche e marcatura
  • UNI EN ISO 10545-1 Piastrelle di ceramica - serie di norme in cui sono specificati i metodi di prova
  • UNI EN ISO 10545-2 Piastrelle di ceramica - determinazione delle caratteristiche dimensionali e della qualità della superficie
  • UNI ENISO 10545-3 Piastrelle di ceramica - determinazione dell'assorbimento di acqua, della porosità apparente, della densità relativa apparente e della densità apparente
  • UNI ENISO 10545-4 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza a flessione e della forza di rottura
  • UNI ENISO 10545-5 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza all'urto mediante misurazione del coefficiente di restituzione
  • UNI EN ISO 10545-6 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza all'abrasione profonda per piastrelle non smaltate
  • UNI ENISO 10545-7 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza all'abrasione superficiale per piastrelle smaltate
  • UNI ENISO 10545-8 Piastrelle di ceramica - determinazione della dilatazione termica lineare
  • UNI ENISO 10545-9 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza agli sbalzi termici
  • UNI ENISO 10545-10 Piastrelle di ceramica - determinazione della dilatazione dovuta all'umidità
  • UNI EN ISO 10545-11 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza al cavillo per piastrelle smaltate
  • UNI EN ISO 10545-12 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza al gelo
  • UNI EN ISO 10545-13 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza chimica
  • UNI EN ISO 10545-14 Piastrelle di ceramica - determinazione della resistenza alle macchie
  • UNI EN ISO 10545-15 Piastrelle di ceramica - determinazione del piombo e del cadmio ceduto dalle piastrelle smaltate
  • UNI EN ISO 10545-16 Piastrelle di ceramica - determinazione di piccole differenze di colore